Vai a sottomenu e altri contenuti

RATA DI ACCONTO IMU 2021 - 16 GIUGNO 2021

Scadenza: 24/05/2021 Categoria: Imposta sugli Immobili
RATA DI ACCONTO IMU 2021 - 16 GIUGNO 2021

Si informano i contribuenti che il

16 giugno 2021

scade il termine per il versamento dell'acconto IMU dovuto per l'anno 2021.

A partire dal 1° gennaio 2020 l'IMU è disciplinata dalla Legge 160/2019, che dalla medesima data ha disposto l'abrogazione della TASI.

Il pagamento IMU dovrà essere effettuato in 2 rate (prima rata, 50%, entro il 16 giugno - seconda rata, a conguaglio, entro il 16 dicembre). È ammesso il pagamento in unica soluzione entro il 16 giugno.

Dal 2021 la rata di acconto è pari all'imposta dovuta per il primo semestre, sempre calcolata facendo riferimento alle aliquote dell'anno precedente come riepilogate nella tabella che segue. Il saldo è calcolato con riferimento agli immobili posseduti nel secondo semestre dell'anno in corso e include il conguaglio anche sulla prima rata per tener conto delle aliquote deliberate nell'anno.

Il calcolo dell'imposta IMU per la RATA DI ACCONTO dovrà essere effettuato sulle seguenti aliquote anno 2020:

Abitazione principale e relative pertinenze (categorie A/1, A/8 e A/9) 0,4%
Abitazioni principali alloggi assegnati ex IACP o Area 0,4%
Detrazioni abitazione principale e per gli alloggi assegnati (ex IACP o Area) ¤ 200,00
Abitazione principale e relative pertinenze diverse dalle cat. Catastali di cui sopra Esenti
Fabbricati rurali ad uso strumentale Zero
Altri fabbricati (fabbricati diversi dall'abitazione e fabbricati ad uso abitativo diversi) 0,71%
Aree edificabili 0,71%
Fabbricati ad uso produttivo classificati nella cat. D 0,76%
Terreni agricoli Esenti
Fabbricati costruiti e destinati alla vendita Zero

Il versamento in unica soluzione e della RATA A SALDO dell'IMU dovuta per l'intero anno è eseguito, a conguaglio entro

16 dicembre 2021

applicando le aliquote 2021, approvate con deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del 17/12/2021, riepilogate secondo la seguente tabella:

Abitazione principale e relative pertinenze (categorie A/1, A/8 e A/9) 0,4%
Abitazioni principali alloggi assegnati ex IACP o Area 0,4%
Detrazioni abitazione principale e per gli alloggi assegnati (ex IACP o Area) ¤200,00
Abitazione principale e relative pertinenze diverse dalle cat. Catastali di cui sopra Esenti
Fabbricati rurali ad uso strumentale Zero
Altri fabbricati (fabbricati diversi dall'abitazione e fabbricati ad uso abitativo diversi dall'abitazione principale) 0,71%
Aree edificabili 0,71%
Fabbricati ad uso produttivo classificati nella cat. D 0,76%
Terreni agricoli Esenti
Fabbricati costruiti e destinati alla vendita Zero

La Legge n. 160/2019 stabilisce che nel 2020 è riservato allo Stato il gettito dell'IMU derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D, calcolato ad aliquota dello 0,76 per cento.

Il tributo è versato in autoliquidazione a cura del contribuente.

Si ricorda infine che chi non versa l'imposta entro le scadenze previste, può regolarizzare la propria posizione avvalendosi del cosiddetto 'ravvedimento operoso'.

Link di riferimento

https://baressa.mycity.it/modulistica/categorie/355984-imu-tasi/schede/303763-imposta-municipale-unica-imu

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
IMU 2021 Formato pdf 296 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Amministrativa e Finanziaria
Referente: Andrea Viaggiu
Indirizzo: Via Is Tellaias 6, 09090 Baressa (OR)
Telefono: 0783930049  
Fax: 0783930118  
Email: amministrativo@comune.baressa.or.it
Email certificataa: protocollo@pec.comune.baressa.or.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto