Vai a sottomenu e altri contenuti

Basta con i certificati in bollo – C’è l’autocertificazione !

Data pubblicazione on line: 08/09/2021

OBBLIGO DEI PRIVATI AD ACCETTARE AUTOCERTIFICAZIONI

Con l'entrata in vigore della Legge del 11 settembre 2020, n. 120, di conversione del Decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante ''Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale'' (cd. Decreto Semplificazioni) anche il PRIVATO È OBBLIGATO AD ACCETTARE LE AUTODICHIARAZIONI.

Il cittadino, anziché recarsi negli Uffici Comunali per richiedere un certificato (nella maggior parte dei casi soggetto all'imposta di bollo), può presentare una AUTODICHIARAZIONE anche ai soggetti privati, i quali, sono OBBLIGATI alla sua ricezione. Tra i PRIVATI in questione sono compresi anche quei soggetti che si trovano a gestire rapporti di varia natura con la rispettiva utenza, quali BANCHE, ASSICURAZIONI, UFFICI POSTALI, … che richiedono ai cittadini la presentazione di certificazioni rilasciate dagli Uffici Comunali, con particolare riguardo ai dati presenti negli archivi di Anagrafe della Popolazione.

Per visualizzare, scaricare, stampare i propri dati anagrafici (ad esempio le generalità, la residenza, la composizione della famiglia, gli estremi dell'atto di nascita etc.) e richiedere autocertificazioni sostitutive delle certificazioni anagrafiche, collegarsi al sito di ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente) al seguente link: https://www.anpr.interno.it/servizi-al-cittadino/ . L'accesso ai propri dati è consentito con CIE, CNS o SPID.

In alternativa, per autocertificare i propri dati di cui all'art. 46 D.P.R. 445/2000, è possibile utilizzare il facsimile in allegato.

I soggetti privati che hanno ricevuto l'autodichiarazione potranno verificare la veridicità dei dati forniti nella dichiarazione mediante richiesta formale indirizzata all'Amministrazione detentrice delle informazioni. In tale caso la richiesta di conferma dati dovrà NECESSARIAMENTE ESSERE CORREDATA DAL CONSENSO SCRITTO DEL DICHIARANTE, anche attraverso l'uso di strumenti informatici o telematici.

Per visionare quali dati e stati possono essere autocertificati si faccia riferimento all'art. 46 D.P.R. 445/2000, consultabile nella versione aggiornata al seguente link https://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:presidente.repubblica:decreto:2000;445

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Modello dichiarazione sostitutiva di certificazioni Formato doc 35 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Demografico (Anagrafe, Stato Civile e Elettorale)
Referente: Elisa Scalas
Indirizzo: Via Is Tellaias 6, 09090 Baressa (OR)
Telefono: 0783930049  
Fax: 0783930118  
Email: amministrativo@comune.baressa.or.it
Email certificata: protocollo@pec.comune.baressa.or.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto